Consigli di installazione per il vostro pavimento
Consigli di installazione per il vostro pavimento

Posare un nuovo pavimento non è mai stato così facile sia che si tratti di legno, laminato o PVC. Tutti i nostri pavimenti sono progettati per facilitare l’installazione, ma come per ogni progetto è necessario prendersi del tempo per ottenere risultati migliori. Solo un po’ di tempo extra speso per preparare e completare il vostro progetto lo renderà un piacere piuttosto che un lavoro

Preparativi- Lista di controllo

  • Lo spazio è rettangolare o quadrato, un corridoio o un atrio? Decidete in che direzione posare il pavimento.

  • Il pavimento scelto è sufficiente per coprire l’area?

  • Avete del prodotto extra per gli scarti causati da bordi e angoli?

  • Assicuratevi che i livelli di  temperatura e umidità siano nella norma (generalmente più di 18°C con l’umidità relativa tra il 40% e il 70%). Il legno in particolare necessita di livelli moderati di entrambi (fra il 30% e il 60% di umidità relativa).

  • Assicurarsi che il sottofondo sia pulito e asciutto.

  • Conservare il pavimento chiuso nella confezione da 24 a 48 ore prima di utilizzarlo, in modo che possa abituarsi alle condizioni ambientali.

  • Non è necessario alcuno strumento elaborato per l’installazione dei nostri pavimenti, ma avrete bisogno di un coltello affilato per i prodotti vinilici o di una sega per il legno e il laminato.

Sia per l’installazione di prodotti vinilici che laminato o legno il sottofondo deve essere piano, asciutto e pulito. Aspirate accuratamente la superficie in modo che sia assolutamente pulita e senza residui.

Laminato e legno possono essere installati sopra:

  • Calcestruzzo – Se fresco lasciar asciugare per un minimo di 90 giorni. È necessario utilizzare una barriera vapore e potete anche includere un sottofondo acustico o un prodotto combinato acustico/barriera a vapore.
  • Legno – Deve essere adeguatamente ventilato e le plance vanno inchiodate o avvitate in modo che non si muovano. Non installate una barriera vapore.
  • Moquette – Solo a pelo corto e incollata direttamente ad un sottopavimento in legno. Non utilizzare un sottofondo.
  • Piastra – Un solo strato posato di piastre, senza spaccature o altre lacerazioni.

PVC può essere installato sopra:

Qualsiasi superficie ma occorre:

  • Pulire accuratamente – rimuovere eventuali tracce di pittura, oli, cere, vernici e solventi.
  • Spianare – rimuovere o levigare tutte le protuberanze come teste di chiodi o irregolarità della superficie.
  • Riparare – verificare la presenza di buchi e fessure e ripararli. Se si utilizza un riempimento di qualsiasi tipo lasciarlo asciugare completamente prima che il pavimento venga installato.

Consigli

Qualunque sia la direzione di posa del pavimento, per una finitura veramente professionale è necessario evitare plance o fogli storti o inclinati in tutta la stanza. Assicurarsi che la prima linea sia assolutamente dritta parete a parete – tracciare una linea a matita può aiutare – e controllare man mano che si va avanti.

Ricordate lo spazio di dilatazione

Essendo prodotti naturali i pavimenti in laminato e legno si espandono e restringono con il cambiamento di temperatura e umidità. È importante lasciare “uno spazio di dilatazione” lungo  tutto il perimetro della stanza in modo che il pavimento abbia spazio per muoversi. Ciò significa che si dovrebbe iniziare con la prima fila di tavole almeno a 8 - 10 mm di distanza dal muro. Un battiscopa o una mondatura coprono solitamente questo divario finita la posa del pavimento.

Si forniscono le istruzioni complete per tutti i nostri prodotti. È inoltre possibile scaricare ulteriori informazioni dalla pagina relativa al prodotto o dalla nostra Area Download.